Storia

Il centro è stato fondato nel 2002 da Giacomo de Crescenzo e dal figlio Giuliano. La tradizione equestre di famiglia ebbe però inizio negli anni 60’ con Antonio de Crescenzo, padre di Giacomo e Luca, che fu presidente del Roma polo club e membro onorario della società Romana di caccia alla volpe. Il figlio Luca, è stato tra i migliori cavalieri italiani tra gli anni 75’/90’. Plurivincitore in concorsi internazionali, ha partecipato ai più importanti CSIO e a tre campionati europei con la squadra italiana in Francia, Inghilterra e Austria. 
guarda il video 

 

Campione europeo young riders a Cervia nel 1984; tra l’85’ e il 90’ partecipa alla tappa di coppa del mondo di Milano e a tre CSIO Roma. Le sue vittorie sono celebri perché ottenute esclusivamente con cavalli italiani, per la precisione sardi. I suoi compagni di gara più famosi sono stati Tonio di Ozieri, Hb, Cordon gianus.

  

 

 

Il nipote Giuliano, cavaliere di 2°grado, istruttore federale 2°livello e delegato provinciale F.I.S.E., partecipa con eccellenti risultati ai più importanti concorsi ippici nazionali e internazionali.

Egli si dedica in particolar modo al settore dei giovani cavalli dall’addestramento alla preparazione agonistica e sono molteplici i risultati ottenuti nei PRA e nei campionati italiani dei giovani cavalli. Giuliano inoltre è titolare della “Giuliano de Crescenzo Sport Horses” che si occupa di vendita di cavalli sportivi importati da Olanda, Belgio, Francia e Germania o dai migliori allevamenti italiani.  All’interno del centro ippico Equidec- Le Palme egli segue il gruppo pre-agonistico e agonistico. Gli allievi agonisti partecipano regolarmente a concorsi ippici su tutto il territorio nazionale. Il medagliere della squadra conta un oro, un argento e due bronzi ai campionati regionali e sono decine le vittorie ottenute dagli allievi nei concorsi ippici di salto ostacoli.

 

Giuliano coordina le attività del centro ippico insieme dalla moglie Valentina Cucco, amazzone di 1°grado e istruttrice federale di 1°livello che si occupa della scuola di equitazione e dell’organizzazione generale del centro.